Il più antico codice del “De civitate Dei” di sant’Agostino (Verona, Biblioteca Capitolare, XXVIII [26], CLA IV, 491)

26/11/2019Sant'Agostino

 

Intervento di Rocco Ronzani al convegno “Il codice della città”

Biblioteca Capitolare di Verona, 13 novembre 2019

 

Il prof. Ronzani, tramite una puntuale e dettagliata indagine codicologica e paleografica, propone un’ipotesi di produzione e datazione del cod. XXVIII agli anni tra il primo e il secondo quarto del V secolo, in ambiente avellinese. Il codice veronese, pertanto, costituirebbe il più antico manoscritto agostiniano del “De civitate Dei”.

 

Rivedi il video dell’intervento e scarica la presentazione in pdf

 

Torna ai contributi